0

Villa Condulmer | Via Preganziol 1, Mogliano Veneto Treviso

APPUNTAMENTI
Venerdì 8 e Sabato 9 Novembre 2024

In esposizione opere pittura e scultura di artisti di arte contemporanea
Esposizione Auto d’epoca
Ingresso libero e gratuito

Patrocinio del Comune di Mogliano Veneto

Programma dell'evento a Villa Condulmer

8-9 Novembre 2024
Biennale Ville Venete a Villa Condulmer

Venerdì 8 Novembre
Ore 10:00 Apertura accesso alle opere che durerà per tutta la giornata
Ore 12:00 Sfilata Auto d’epoca
Ore 19:30 Networking aperitivo

Sabato 9 Novembre
Ore 17:00 Cerimonia
Ore 17:30 Visita guidata alla Villa
Ore 18:30 Finissage con la presentazione delle opere a cura del critico e storico d’arte Marco Dolfin
Ore 20:00 Cena di Degustazione solo su prenotazione

Presentazione e voce a cura di Roberto Stagnetti

𝐒𝐎𝐋𝐎 𝐒𝐔 𝐏𝐑𝐄𝐍𝐎𝐓𝐀𝐙𝐈𝐎𝐍𝐄
Ore 20:00 Cena di Degustazione presso il ristorante Condulmer
In occasione del vernissage del 9 Novembre a chiusura del Percorso Arte Itinerante Biennale Ville Venete 2024 avrà luogo una 𝐞𝐬𝐜𝐥𝐮𝐬𝐢𝐯𝐚 𝐜𝐞𝐧𝐚 presso le sale del Ristorante di Villa Condulmer con una selezione di cicchetti e degustazioni.
PER PRENOTAZIONE CENA: info@biennalevillevenete.com

 

Le opere restano esposte per le due giornate della kermesse

Per ulteriori informazioni e per prenotare la vostra partecipazione, contattare ai recapiti: +39 392 6105313 –  info@biennalevillevenete.com

Per comunicati stampa: press@biennalevillevenete.com

Villa Condulmer | Via Preganziol 1, Mogliano Veneto Treviso

Indicazioni Stradali

Storia della villa

Immersa nella campagna trevigiana, a breve distanza da Venezia, Villa Condulmer rappresenta un esempio magnifico di Villa Veneta. La datazione precisa della sua costruzione resta incerta. Secondo il Mazzotti, le sue origini risalgono al Seicento, mentre il Venturini sostiene che i primi lavori iniziarono nel 1743 su commissione del patrizio veneziano Alvise Condulmer. Diverse fonti autorevoli concordano sul fatto che la Villa sia stata edificata sulle rovine di un antico monastero del XVI secolo, le cui vestigia sono oggi visibili nella barchessa ortogonale della casa domenicale.

Nel corso dei secoli, Villa Condulmer ha visto diversi passaggi di proprietà, principalmente dovuti all’assenza di discendenti diretti. Dalla famiglia Condulmer, la Villa passò alla nobile famiglia dei Grassi, poi al conte Giovan Battista Tornielli, e infine alla famiglia Bonaventura, che attualmente detiene la proprietà insieme alla famiglia Monti.

L’edificio è sottoposto a vincoli di tutela sin dal 1930 e attualmente ospita un albergo di lusso. Fu la famiglia Monti che, nel 1959, decise di trasformare questa antica dimora in un hotel, affidando la gestione all’imprenditore della ristorazione gourmet Alfredo Beltrame, noto per la catena di ristoranti El Toulà, famosa a livello internazionale.

Oggi, Villa Condulmer offre ai suoi ospiti un’esperienza unica che combina il fascino storico con il comfort moderno. Gli eleganti saloni, le stanze affrescate e il parco secolare sono lo sfondo ideale per soggiorni esclusivi, eventi di prestigio e matrimoni da sogno. Soggiornare a Villa Condulmer significa immergersi in un’atmosfera di lusso discreto, dove la storia incontra l’eccellenza dell’ospitalità.

Immagini della Villa