0

Villa Navagero Erizzo | Via Grande 2, Rovarè San Biagio di Callalta Treviso

APPUNTAMENTI

Sabato 21 settembre 2024

ore 17:00 Vernissage con presentazione delle opere degli artisti pittura e scultura da parte del Critico e Storico dell’arte dott. Marco Dolfin.
ore 18:00 Aperitivo Network
ore 19:00 Cena di degustazione con l’artista (su prenotazione)
ore 21:00 Spettacolo di arte e moda

 

Domenica 22 settembre 2024

ore 10:00 / 18:00 per tutta la giornata possibilità di visitare la mostra d’arte e il mercatino artigiani
ore 15:00 Visita Guidata a Villa Navagero Erizzo

La mostra è accessibile con ingresso libero e gratuito.

Chi è interessato può inviare una mail a info@biennalevillevenete.com

Storia della villa

Tutto a Villa Navagero Erizzo è storia, parla di un passato glorioso e le opere d’arte sia all’interno che all’esterno della Villa ne sono la dimostrazione.
Il Doge Erizzo incaricò il grande architetto Baldassar Longhena per la realizzazione della scala in marmo policromo e per la realizzazione della splendida cedraia.
Le prime notizie riguardanti i rapporti della storica famiglia veneziana dei Navagero con il territorio della Marca Trevigiana risalgono al 1420, quando Giovanni Navagero venne nominato Podestà di Treviso.
Successivamente fu residenza del Doge Erizzo infatti la Villa presenta tutte le caratteristiche della Residenza Dogale, il potere del Doge della Repubblica di Venezia si rispecchia nell’imponenza della Villa composta da più fabbricati, villa barchessa foresteria e parco di oltre 5 ettari.

Le opere

Le opere restano esposte per le due giornate della kermesse.

Per ulteriori informazioni e per prenotare la vostra partecipazione, contattare ai recapiti: +39 392 6105313 –  info@biennalevillevenete.com

Per comunicati stampa: press@biennalevillevenete.com

Villa Navagero Erizzo | Via Grande 2, Rovarè San Biagio di Callalta Treviso

Indicazioni Stradali